Scuola paritaria Brescia primaria secondaria primo grado liceo scientifico Orsoline

scuola paritaria bresciana
"Per un'azione formativa e pedagogica che si ispira al Vangelo e ai principi educativi di
S. Angela Merici"
visita il menu
Newsletter
per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter


novità & eventi

E' con immenso piacere che a seguito dell'adesione della Scuola all'iniziativa AIRC...
Siamo lieti di comunicare che le classi 4^ A, B, e C partecipanti al concorso...
Alla cortese attenzione dei genitori degli alunni iscritti per A.S. 2016/2017 e A.S. 2017/2018...
Scuola secondaria di I Grado dal 14 al 16 Settembre 2017...
Accoglienza classi terze il 14 e il 15 Settembre 2017...
Le mete saranno il "MUSE" di Trento e il Villaggio delle Palafitte del Lago di Ledro...

PROGETTI E ATTIVITA' COMPLEMENTARI
ANNO SCOLASTICO 2015/2016

 

 

 

 PIANO DI LAVORO ANNUALE

SCUOLA DELL'INFANZIA

A.S. 2015/2016

 

Download pdf Piano di lavoro

 

"Il Sale della Terra...da niente nasce niente"

 

“Tutto è in relazione, e tutti noi esseri umani siamo uniti come fratelli e sorelle in un meraviglioso pellegrinaggio, legati dall’amore che Dio ha per ciascuna delle sue creature e che ci unisce anche tra noi, con tenero affetto, al fratello sole, alla sorella luna, al fratello fiume e alla madre terra.”

(Francesco, Lettera enciclica Laudato si’, 24 Maggio 2015)

 

 

Ogni creatura di Dio, nella sua unicità e diversità, esiste solo in relazione alle altre, trovando in esse il proprio completamento.

Questa dipendenza reciproca, implica dei doveri reciproci, per cui l’uomo è invitato, da un lato a coltivare la terra, al fine di soddisfare i propri bisogni, dall’altro a custodirla, garantendo agli altri - generazioni presenti e future - la possibilità di soddisfare i propri.

È compito della Comunità adulta educante, in primis della Famiglia e della Scuola, formare Cittadini del mondo, educando alla consapevolezza - e alle responsabilità che ne derivano - dall’interdipendenza tra microcosmo personale e macrocosmo dell’umanità e del pianeta.

A tale proposito la Scuola dell’Infanzia si pone come finalità l’avvio alla cittadinanza.

Come recitano le Indicazioni nazionali per il curricolo, “vivere le prime esperienze di cittadinanza significa scoprire l’altro da sé […]”, l’altro come dotato di valore intrinseco nella sua diversità (a partire da quella di genere), l’altro come portatore di bisogni, l’altro come titolare di diritti e doveri; significa “rendersi sempre meglio conto della necessità di stabilire regole condivise; implica il primo esercizio del dialogo che è fondato sulla reciprocità dell’ascolto […]; significa porre le fondamenta di un comportamento eticamente orientato, rispettoso degli altri, dell’ambiente e della natura”.

Con il progetto “Il sale della terra…dal niente nasce niente”, intendiamo perseguire, insieme, questi obiettivi, in continuità con il lavoro svolto lo scorso anno scolastico e mantenendo il focus sul tema centrale di Expo 2015 “Nutrire il pianeta, Energia per la vita”.

Perché, come auspicato anche dal Santo Padre “non resti solo un tema”.

 

 PROGETTO DI EDUCAZIONE RELIGIOSA E IRC

Anno scolastico 2015/2016

 

 Download Pdf Progetto Educazione Religiosa

 

PREMESSA

“La Scuola Cattolica si differenzia da ogni altra scuola che si limita a formare l’uomo, mentre essa si propone di formare il cristiano e di far conoscere, attraverso il suo insegnamento e la sua testimonianza, il mistero di Cristo che supera ogni conoscenza”

(CEI, La scuola cattolica oggi in Italia, n.47).

 

 

Il nostro progetto vuole quindi aiutare i bambini a scoprire valori umani (accoglienza, condivisione, rispetto, perdono, attenzione all’altro e al mondo che lo circonda, gratitudine…) che si arricchiscono di significato alla luce del Messaggio Evangelico.

Per questo motivo l’IRC  si inserisce a pieno titolo nel contesto della Scuola dell’Infanzia e intende proporre un cammino pienamente fedele alle disposizioni ministeriali e della CEI, per accompagnare i bambini nella meravigliosa avventura della crescita umana e religiosa, offrendo occasioni per lo sviluppo integrale della persona e valorizzando la dimensione religiosa.

Il Progetto di IRC è in continuità con il Progetto Curricolare Scolastico, ciò per dare unità al processo didattico e offrire l’occasione di scoprire la dimensione religiosa partendo dalla quotidianità.