Scuola paritaria Brescia primaria secondaria primo grado liceo scientifico Orsoline


"Per un'azione formativa e pedagogica che si ispira al Vangelo e ai principi educativi di
S. Angela Merici"
visita il menu
Newsletter
per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter


novità & eventi

E' con immenso piacere che a seguito dell'adesione della Scuola all'iniziativa AIRC...
Siamo lieti di comunicare che le classi 4^ A, B, e C partecipanti al concorso...
Alla cortese attenzione dei genitori degli alunni iscritti per A.S. 2016/2017 e A.S. 2017/2018...
Scuola secondaria di I Grado dal 14 al 16 Settembre 2017...
Accoglienza classi terze il 14 e il 15 Settembre 2017...
Le mete saranno il "MUSE" di Trento e il Villaggio delle Palafitte del Lago di Ledro...

COR UNUM

Cor Unum un periodico destinato ad alunne, ex alunne e famiglie delle alunne, è nato ancora negli anni trenta.

E' una pubblicazione bimestrale dell'Istituto S.Maria degli Angeli la cui impostazione segue uno schema ben preciso: una lettera iniziale, con cui le religiose si rivolgono ad alunne ed ex alunne, la cronaca dei due mesi appena trascorsi, un po' di storia delle Orsoline, la storia della vocazione di una giovane religiosa, l'albo d'onore su cui vengono elencate le alunne più meritevoli, il racconto di un'Orsolina missionaria...

In questo modo si cerca di affrontare svariati argomenti: cronaca, cultura , catechesi, spunti educativi, attività caritative e problemi sociali e politici.

A volte Cor Unum è destinato esplicitamente ai genitori: in questo caso i contenuti sono di carattere specifico, compresa una rubrica di "domande e risposte" in cui i genitori sottopongono alle Religiose i problemi e le difficoltà che incontrano nell'educazione dei loro figli.

Non manca neppure un po' di pubblicità e precisamente alle riviste "Scuola Italiana Moderna e "La Madre Cattolica".

Il costo dell'abbonamento annuo è di 10 euro; il giornalino ha come Direttore responsabile Don Antonio Fappani.

 E' da sottolineare l'importanza delle libere offerte degli ex alunni per sostenere economicamente il giornalino: sono proprio loro che rendono possibile continuarne la pubblicazione.

 Per sostenere Cor Unum, come è già stato detto, è possibile mandare un'offerta utilizzando sia il ccp che l'IBAN:

ccp: 12927257

IBAN: IT-32-P-07601-11200-000012927257

Per ulteriori informazioni: corunum@orsolinebs.it

 

 

 

UN PO' DI STORIA

 

timbro Cor Unum

Secondo i documenti trovati nel nostro archivio, negli anni trenta è nato il giornalino, Cor Unum, un periodico destinato ad alunne, ex alunne e famiglie delle alunne. In un secondo momento nascerà l Associazione degli Ex.


Copertina primo Cor Unum

La lettera che segue è molto preziosa almeno per due motivi, sia perché ci aiuta a collocare con precisione Cor Unum nel tempo, sia perché ne commenta il titolo e accenna ai destinatari.


Curia Vescovile 
Brescia 13/09/1930 

Cor unum è il sospiro del Cuore SS. di Gesù, che pregava: “Tutti siano una cosa sola, come noi. Tu, o Padre, in me, ed io in Te”.
Cor unum è il ripetuto comando dei SS Apostoli. Non, essi scrivevano, non divisioni, non liti, non contese; ma tutti abbiate i medesimi sentimenti, tutti diciate la medesima parola, tutti unanimi con una sola bocca onoriate N.S. (nostro) Signore Gesù Cristo.
Cor unum et anima una è la storia dei primissimi cristiani che del loro fraterno amore facevano meravigliare ebrei e pagani. 
Cor unum è il vincolo che stringe gli sposi, perché ha detto bene S. Tomaso: La forma del matrimonio consiste nella indivisibile unione degli animi, per la quale l’uno è obbligato a serbar fede all’altro.
Cor unum è il nodo della società civile perché l’uomo ha bisogno della donna, la donna dell’uomo; il povero del ricco, il ricco del povero; il giovane del vecchio, il vecchio del giovane; il dotto dell’ignorante, l’ignorante del dotto, non soltanto perché si stringano la destra, ma perché si uniscano i cuori.
Cor unum è il segreto della Chiesa Cattolica che colla dottrina, col governo, coi Sacramenti, cogli esempi di Gesù e dei Santi ci ripete: Tutti siate uno in Cristo!

Siano dunque benedetti tutti coloro che colla parola, colla penna, coll’opera cercano questa unione dei cuori. Non è forse questo il proposito del nostro piccolo periodico? Vada dunque e voli di mano in mano, di famiglia in famiglia e dica a Suore, Insegnanti, alunne, ex allieve, padri e madri, dica a tutti: Cor unum, Cor unum.

+ Emilio Bongiorni

ATTO COSTITUTIVO DELL'ASSOCIAZIONE EX ALUNNI

Verso gli anni `40 è nata l`Associazione delle Ex Alunne.
La prima autorizzazione del tribunale risale all`8 gennaio 1947. A questa ne è seguita una seconda nel giungo del 1996

Ecco il testo:

Giovedì, tredici giugno 1996, è stata costituita l’Associazione degli Ex Alunni/e delle Suore Orsoline, con atto notarile.

ART. 1 – STORIA 
L’Associazione degli ex alunni è nata negli anni ’40.

ART. 2 – FINALITA’
L’Associazione, che è apolitica e senza fini di lucro, ha lo scopo di favorire l’incontro di coloro che sono stati alunni dell’ “Istituto Santa Maria degli Angeli” ed ha finalità di carattere spirituale.

ART. 3 – SEDE
L’Associazione ha sede presso l’ “Istituto Santa Maria degli Angeli” in Brescia, Contrada delle Bassiche, n. 36

ART. 4 – MEMBRI
Sono membri dell’Associazione coloro che sono stati alunni od insegnanti dell’Istituto almeno per tre anni.
Non è richiesta nessuna domanda scritta per essere ammessi all’Associazione, ma il passaggio avviene automaticamente concludendo un certo tipo di scuola (media o superiore).

ART. 5 – ORGANI
Organi dell’Associazione sono: 
la Presidente, 
la Segretaria, 
l’Economa, 
il Consiglio di Redazione.

ART. 6 – LA PRESIDENTE
La Presidente, viene eletta dalla Superiora dell’Istituto ed è una ex alunna.
La Presidente resta in carica fino a quando lei stessa chiede di dimettersi.

ART. 7 - LA SEGRETARIA
La Segretaria è una religiosa orsolina e coordina il lavoro dell’Associazione. 
In particolare cura la corrispondenza con gli ex alunni ed i contenuti del giornalino Cor Unum.

ART. 8 – L’ECONOMA
L’Economa registra le libere offerte che gli ex alunni fanno all’Associazione e cura ogni problema amministrativo inerente la corrispondenza, la stampa e la spedizione del giornalino Cor Unum.

ART. 9 – IL CONSIGLIO DI REDAZIONE 
Il Consiglio di Redazione è formato da un gruppo di ex alunni che accettano liberamente di collaborare alla stesura del giornalino con proposte varie e scrivendo gli stessi articoli che costituiscono Cor Unum.
ART. 10 - PATRIMONIO
Il patrimonio dell’Associazione è costituito dall’importo delle quote versate dai soci fondatori, dalle eventuali quote associative, dai fondi di cui al successivo art. 11, dalle liberalità e dai beni mobili ed immobili che diverranno dell’associazione con le somme di cui sopra.

ART. 11 – FONDI DELL’ ASSOCIAZIONE
Per il raggiungimento delle finalità dell’Associazione, l’Economa invia, una volta all’anno, un conto corrente tramite il numero di dicembre di Cor Unum e chiede una libera offerta.

ART. 12 – COR UNUM
Cor Unum è il giornalino che tiene uniti tutti i membri dell’Associazione ex alunni. Il soggetto è editore di periodici.
Cor Unum viene spedito, normalmente, quattro volte all’anno con un numero di pagine che variano da 8 (otto) a 12 (dodici).

ART. 13 – INCONTRI
Incontro principale dell’anno è il raduno Generale degli ex alunni che di solito si celebra la terza domenica di ottobre. In questa giornata tutti gli ex alunni sono invitati a tornare nella loro scuola per trascorrere una giornata in letizia e fraternità.
Ci sono poi altri momenti significativi di preghiera: 
in novembre per ricordare con una Santa Messa gli ex alunni ed insegnanti defunti,
il 27 gennaio per festeggiare Sant’Angela Merici, prima madre delle Suore Orsoline.

ulteriori informazioni

 

 

IL 2 Gennaio 2011 è morta serenante Madre Ignazia Pedrotti. Il suo funerale è stato un "trionfo" per la partecipazione numerosa di ex alunni ed amici dell'Istituto.

Aveva 92 anni.

 

Madre Ignazia

 

 

Il 19 Gennaio la nostra ex alunna Irma Bonini Valetti ha preparato alla festa di S Angela tutti gli insegnanti della nostra scuola, proponendo la storia di Cor Unum.

Qui di seguito il testo della relazione

PDF TESTO